Dana il tuo 5X1000 alla coop. Pio La Torre - Libera Terra

Dana il tuo 5X1000 alla coop. Pio La Torre - Libera Terra

giovedì 30 luglio 2009

Cosa Rimane.....Diario Campi di Lavoro 2009

San Cipirello, 30 Luglio 2009

Meravigliosamente dura è la campagna della Sicilia, ti lascia le mani sporche di una terra che fatica ad essere lavata via. Come le nostre mani, anche il cuore si ritrova segnato da una nuova consapevolezza: lotte, fatiche, dolori, morti ingiuste.
Tutto ciò però non ci pesa perché vogliamo essere noi i testimoni di una realtà: la paura non ammutolisce più nessuno. La gente lo ha capito e il mostro della mafia non spaventa più come prima: guidati da questa incredibile energia voi coraggiosi amici delle cooperative "Placido Rizzotto" e "Pio La Torre" operate ogni giorno.
Grazie a voi abbiamo capito che il lavoro rende liberi, ci nobilita e con la determinazione si va lontano.
Che cosa ci rimarrà dunque di questa esperienza siciliana?
Ci rimarrà il luccichio negli occhi di Francesco Galante mentre racconta l'inizio del sogno.
Ci rimarrà l'orgoglio nelle parole di Domenico mentre ripercorre la loro storia.
Ci rimarrà lo sguardo buono di Angelo da noi battezzato "Cobra Silente", la semplicità e disponibilità di Giuseppe, l'esuberanza dello "Zio" Luca.
Ci rimarrà lo spensierato sorrriso del riccioluto Francesco.
Tutti voi avete affrontato anni di fatiche e rinunce che ora iniziano a dare i loro frutti.
Ci rimarrà l'incredibile forza ed energia che sprigionavano i "Giovanotti" della strage di Portella delle Ginestre frenati solo dalla paura che noi giovani non sappiamo difendere e portare avanti la lotta da loro iniziata.
Ci rimarrà il sorriso negli occhi dell'Assessore di Caccamo dato dalla consapevolezza di operare nel giusto, la sempre viva ironia di Salvo Vitale compagno di lotte di Peppino Impastato, la sicurezza di Giovanni Impastato che nello spendere per una nobile causa si vince sempre e comunque.
Ci rimarrà la schiettezza e l'invito di Placido Rizzotto a non sottrarsi all'impegno civile a cui dovrebbe essere richiamato ogni buon cittadino.
Tutti questi visi, tutti questi occhi, questi sorrisi, queste mani sono uniti da un filo invisibile che è la speranza in noi giovani desiderosi di lasciare il mondo un pò migliore di come l'abbiamo trovato.
Grazie a questa meravigliosa terra di Sicilia e alle persone che la rendono unica.

Clan Gufo Solitario
Carmignano 1

3 commenti:

Matteo Frigo ha detto...

io faccio parte di quel clan e volevo ringraziare di cuore la cooperativa Pio La Torre per averci dato la possibilità di far parte di una battaglia giusta e difficile come quella contro la mafia.
grazie di cuore

momo ha detto...

Non ne sapevo nulla. ho visto lo speciale su mixer. Voi fate cose grandi perché siete grandi persone, anche se siete pochissimi.
una volta uno scrisse:
«[...]...quella che diciamo l'umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà... Pochissimi gli uomini; i mezz'uomini pochi, ché mi contenterei l'umanità si fermasse ai mezz'uomini... E invece no, scende ancora più in giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi... E ancora di più: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito... E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre... [...]»
Continuate ad essere l'Esempio che siete, mostrando a tutti e al mondo cosa si può fare con l'onestà e la passione per la vita.
Grazie.

Anonimo ha detto...

stamattina ho visto un pezzo del documentario su rai3, ho acceso tardi, purtroppo. mi ha commosso e al tempo stesso inorgoglita: abito in emilia romagna e sapere che nelle vostre terre risanate dalla mafia c'e' anche un pezzetto del cuore e della testa degli emiliani di correggio, a pochi km da casa mia, ha inaugurato la mia giornata nel migliore dei modi. ho deciso che se a natale sarete pronti con l'agriturismo mi piacerebbe venirvi a trovare. i vostri prodotti - pasta, olio e vino li acquisto alla coop di sassuolo e, sara' perche' so cosa c'e' dietro, mi sembrano i piu' buoni del mondo. complimenti e coraggio: c'e' tanta gente che vi sostiene!!!
elisabetta da fiorano modenese